“per ragazzi dagli 8 anni in su che non si accontentano della tv!”

Costituzione, Machiavelli fu il primo a usare questa parola

di Gianna Fusi

Cos’è “La Costituzione della Repubblica Italiana”?
La parola “costituzione“ viene dal Latino, “constituere” significa ordinare o disporre. La prima persona che usò tale termine in senso moderno, cioè come lo intendiamo noi oggi in relazione a uno Stato, fu un signore vissuto in Toscana fra Firenze e le sue campagne fra la fine del 1400 e l’inizio del 1500, di nome Machiavelli. Lui usò il termine “Costituzione” per indicare l’ordinamento di uno Stato.

Costituzione è quindi un ordinamento, cioè una serie di regole che vogliono mettere ordine all’interno di uno Stato, che stabiliscono quali sono i diritti e i doveri dei cittadini, come è organizzato uno Stato e quali sono i suoi compiti. Avrai certamente sentito parlare del Presidente della Repubblica, quel signore un po’ anziano che sembra un nonno di nome Napolitano. Ebbene nella nostra Costituzione vi sono scritte le regole con le quali si elegge il Nostro Presidente. Avrai pure sentito parlare del nostro Parlamento oppure avrai visto in televisione alcune sue immagini: una grande sala in cui i banchi sono disposti su una scalinata circolare in fondo alla quale vi sono dei banchi un po’ più alti dove siedono dei signori ben vestiti che sono i presidenti del Parlamento. Ma come si fa per diventare un membro del Parlamento? Ecco che ancora una volta le regole sono scritte nella nostra Costituzione.

Lascia un commento

*