Per i ragazzi dagli 8 anni in su che non si accontentano della tivù !

Happy feet, il pinguino smarrito mangia la sabbia pensando che sia neve

Happy_FeetWELLINGTON (NUOVA ZELANDA) – A febbraio si era tuffato con i suoi amici al Polo Sud per mettersi a caccia di cibo poi non si sa come si è perso! E’ riemerso a 4mila chilometri di distanza da casa sua il 21 giugno sulla costa di Peka peka in Nuova Zelanda. Gira a destra invece che a sinistra, nuota di qua invece che di là il povero pinguino ha perso gli amici e la strada. Che sorpresa deve essere stata per la signora che stava passeggiando sulla spiaggia della Nuova Zelanda vedere spuntare il giovane pinguino. Happy feet così è stato subito ribattezzato il pinguino imperatore ha circa 10 mesi ed è alto 80 centimetri. Erano 44 anni che un animale del genere non veniva avvistato sulle coste della Nuova Zelanda.

SABBIA COME NEVE – Per qualche giorno è stato lasciato scorrazzare tranquillamente sulla costa sperando che riprendesse il mare. Invece il pinguino confuso ha cominciato a mangiare la sabbia scambiandola per neve. I pinguini infatti sono soliti ingoiare neve per reidratarsi. Insieme alla sabbia ha fatto anche una scorpacciata di sassolini e bastoncini scambiati per gustosi pesciolini.

Quando il pinguino ha cominciato a dare i primi segni di malessere lo staff dello zoo di Wellington ha deciso di intervenire. Il pinguino è stato operato da uno dei migliori chirurghi della Nuova Zelanda che gli ha tolto i corpi estranei dallo stomaco e lo ha ripulito dalla sabbia. Ora il pinguino sta meglio e ha mangiato del pesce frullato. Ci vorranno un bel po’ di mesi prima che si riprenda completamente.

QUALE FUTURO? Gli esperti pensano adesso  a quale dovrà essere il suo destino. Qualcuno pensa che dovrà essere riportato in Antartide e c’è già chi si è offerto di pagare il viaggIo. Altri invece sostengono che dovrebbe essere lasciato in Nuova Zelanda in cattività, perché per lui il viaggio potrebbe essere molto stressante.

PER MESI IN MARE –  l pinguino imperatore è la specie più grande di pinguini esistenti. Vive solo in Antartide e ne esistono circa 400mila esemplari. A nuoto raggiunge la velocità di 3,4 metri al secondo e si immerge fino a 400 metri. Gli animali di questa specie possono resistere in mare aperto per mesi di seguito e tornare sulla terra solo per fare la muta o riposarsi.

0 commenti… add one

Scrivi cosa ne pensi

*