Il casco protegge il divertimento. Ecco le regole per sciare in sicurezza

sci_e_casco
CORTINA – “Se sei protetto allora sì che ti puoi divertire davvero” dice Battista Alverà, maestro di sci di Cortina per spiegare l’importanza di indossare il casco quando si scia. Per questo a Cortina d’Ampezzo le scuole di sci collaborano con la polizia per insegnare ai ragazzi le regole dello sciare in sicurezza, di cui il casco è la prima. Controllare la velocità, rispettare le precedenze, fermarsi ai lati delle piste sono alcune delle grandi regole per imparare a divertirsi sciando.

Cosa dice la legge – Dal 2004 il Senato ha approvato una legge sulla sicurezza sulle piste. Ecco i punti principali:
1.Rispetto per gli altri Ogni sciatore deve comportarsi in modo da non provocare danni e da non mettere in pericolo le altre persone

2.Padronanza del comportamento e della velocità
 Ogni sciatore deve mantenere un comportamento e una velocità adeguati alle proprie capacità e alle condizioni della pista e del tempo

3.Scelta della direzione Lo sciatore che si trova a monte, grazie alla posizione dominante, ha la possibilità di scegliere il percorso. Ha inoltre il dovere di tenere una traiettoria che eviti ogni pericolo di collisione con lo/gli sciatore/i più a valle di lui

4.Sorpasso Può essere effettuato sia a valle che a monte, sulla sinistra o sulla destra, sempre a distanza tale da permettere le manovre dello sciatore che viene sorpassato

5.Incrocio e attraversamento Lo sciatore che si immette in una pista, deve controllare a monte e a valle di poterlo fare senza creare pericoli a sé e agli altri. La precedenza va data agli sciatori che provengono dalla destra, salvo diverse indicazioni

6.Salita/Discesa Lo sciatore che risale una pista deve procedere ai bordi di essa e non può discostarsi da essa. Chi discende dalla pista a piedi deve comportarsi nello stesso modo

7.Sosta Lo sciatore deve evitare di fermarsi nei passaggi obbligati o con scarsa visibilità. In caso di caduta deve sgombrare al più presto la pista

8.Segnaletica Tutti gli sciatori devono rispettare la segnaletica presente sulle piste

9.Incidente  In caso di incidente chiunque deve prestare soccorso. L’omissione di quest’ultimo può costare da 250 a 1000 euro di multa

10.Identificazione Chiunque abbia assistito ad un incidente o ne sia in qualche modo coinvolto è tenuto a fornire le proprie generalità

Un commento su “Il casco protegge il divertimento. Ecco le regole per sciare in sicurezza

Lascia un commento

*