Addio a Steve Jobs, l’inventore di Mac e iPad

jobs1

Ha fondato la Apple ma è stato anche l’amministratore delegato di Pixar prima dell’acquisto da parte della Disney. Era membro del consiglio di amministrazione della Walt Disney company.

Chi era  Steve Jobs E’ nato a San Francisco il 25 febbraio 1955. La mamma era americana e il padre originario della Siria. Appena nato fu dato in adozione a quelli che sarebbero poi diventati i suoi genitori Paul e Clara Jobs in California. Qui Steve studia, poi si iscrive all’università di Portland nell’Oregon. Ma in sei mesi capisce che quella non è la sua strada. Smette di studiare e va a lavorare.

 

Come nasce la Apple E’ il 1974 quando insieme con il suo amico Steve Wozniak cominciano a lavorare a circuiti e videogiochi. Steve Jobs ha appena compiuto venti anni quando fonda la Apple computer. Non vi immaginate chissà che! Pensate la prima sede era

jobsnel garage dei genitori e per finanziare la loro opera i due ragazzi vendettero uno (Jobs) il suo pulmino e l’altro (Wozniak) la propria calcolatrice. Ma ci credevano. E i risultati non si fecero attendere. Nel 1977 lanciarono il primo personal computer. Fu un successo destinato solo a crescere: le vendite toccarono un milione di dollari. Poi ci fu il Mac con le sue icone, poi iPhone, iPod, fino ad arrivare all’ultimo iPad.