“per ragazzi dagli 8 anni in su che non si accontentano della tv!”

Pesce d’aprile, quando sbarcarono i marziani…

pesce-daprile

pesce-daprile

Cos’è il pesce d’aprile La tradizione del pesce d’aprile (che esiste in diversi paesi del mondo) consiste in uno scherzo da fare il 1º aprile. L’usanza è antichissima, risale addirittura ai tempi degli antichi romani.
Lo scherzo più antico In Italia è quello del maestro Buoncompagno da Firenze. Sul finire del XIII secolo Buoncompagno informò il popolo bolognese che il 1° aprile avrebbe sorvolato la città usando un congegno di sua invenzione. Nel giorno stabilito la popolazione si riunì sul monte di Santa Maria per vedere il volo. Buoncompagno si presentò all’appuntamento con un paio di enormi ali e trovò una scusa: un improvviso vento sfavorevole aveva impedito il volo.

Lo scherzo più famoso Lo scherzo più famoso è senza dubbio quello diOrson Welles. Per il 1 aprile 1938 il regista americano progettò uno speciale programma radiofonico sulla rete Cbs. A causa di problemi tecnici, però, non fu possibile mandarlo in onda. Ma Welles non si arrese e qualche mese dopo, il 30 ottobre, trasmise una sua versione della Guerra dei Mondi, romanzo fantascientifico di Herbert George Wells. In pratica fece alla radio una cronaca dello sbarco dei marziani, fingendo che fosse tutto vero. Tra la popolazione fu subito panico generalizzato. I centralini delle stazioni di polizia e dei giornali furono sommersi da centinaia di telefonate, qualcuno tirò fuori la maschera antigas, le strade si svuotarono e le chiese si riempirono.

Altri scherzi celebri Uno degli scherzi riusciti fu fatto ai fiorentini nel 1878: la Gazzetta d’Italia pubblicò la notizia dell’improvvisa morte avvenuta in città di un mahrajà indiano e annunciava che, secondo la tradizione induista, questo sarebbe stato cremato il 1° di aprile su un’alta pira costruita appositamente nel parco delle Cascine. Ovviamente una grande folla si riunì nel luogo stabilito, e rimase in attesa per ore sino a quando dai cespugli sbucarono  giovanotti vestiti da pescatori che si misero a girare per la folla gridando “Pesci d’Arno fritti!”.
Nel 1955, a Monaco di Baviera, i giornali diedero la notizia che un giacimento di petrolio era stato scoperto nel sottosuolo cittadino. Gli abitanti erano pregati di munirsi di secchi per raccoglierne il più possibile.
Nel 1957 la televisione inglese BBC fece un reportage riguardante la grandiosa e abbondantissima raccolta degli spaghetti coltivati nella campagna Svizzera. Dissero che crescevano direttamente dal terreno. Molti spettatori telefonarono per sapere come si potesse fare per ordinarne qualche chilogrammo.
Nel 1961 il quotidiano La Notte di Milano annunciò un’ordinanza del Comune che imponeva le luci segnaletiche e di posizione per i cavalli circolanti per le strade della città. Molti portarono il loro animale dall’elettrauto per dotarlo di fari.
Nel 1962 Radio Mosca comunicò che era stato raggiunto un accordo per il disarmo totale e che tutti i missili erano stati buttati in un lago.
A Firenze, nel, 1967 un volantino dell’URFA (Ufficio recuperi felini abbandonati, ma era tutto inventato) annunciò che i gatti erani banditi da Firenze. Alcuni cittadini vennero fermati perché, credendo allo scherzo, stavano buttando i loro animali nell’Arno.
Ad Ascoli Piceno, nel 1969, un giornale pubblica che l’Ufficio delle Imposte ha deciso che si può detrarre dalla dichiarazione dei redditi il 45% delle multe pagate durante l’anno.
Parigi, 1971: una radio annunciò che la Comunità Europea aveva stabilito la guida a sinistra in tutti i paesi membri.
Nel 1993 nelle strade di Milano e Torino comparirono manifesti che annunciavano una nuova “tassa di circolazione” imposta dai Comuni da pagare in base al peso corporeo dei cittadini.
Il quotidiano Stampa del 1° aprile 2001: secondo il Jet Propellent Laboratory di Pasadena su Marte sarebbero esistite forme complesse di vita biologica, giganteschi vermi che hanno lasciato le loro tracce sul terreno del pianeta.
Sempre nel 2001 sitp  sportal.it annunciò che il capo della Lega Nord  Umberto Bossi era il nuovo presidente dell’Avellino Calcio: il colore della maglietta verde Padania lo aveva convinto.
Nel 2004 Il Tg2 annuncia la scoperta di petrolio su Marte. Con corredo di immagini e attribuzione della notizia nientemeno che alla Nasa.
Il 1º aprile 2010 il sito Total Film pubblica la notizia che i film tratti dal libro Lo Hobbit saranno girati in 4D: ovvero accompagnati da stimoli sensoriali come odori e spruzzi d’acqua durante la proiezione in sala, oltre all’effetto tridimensionale, per una partecipazione totale dello spettatore.

Pesce d’aprile, i migliori finiti… nella rete

risate

risate

di Serena Coppetti

MILANO -Impossibile resistere alla tentazione di un bello scherzo! E così il 1 aprile contagia tutti, anche giornali e siti che si sono sbizzarriti a dare le notizie più incredibili. Ecco le migliori di questi anni anche se gli scherzi dell’anno scorso sono stati decisamente belli. Confrontate voi!

Google per il pesce d’aprile cerca una nuova figura professionale, il Pokemon Master. È una persona che entro il due aprile deve catturare più Pokemon possibili – i pupazzetti lanciati da un videogioco Nintendo a metà anni Novanta – grazie ad un’aggiornamento della
popolare applicazione ’Maps’. L’iniziativa è stata anche anticipata da un video postato su YouTube.

Anche la Casa Bianca ha fatto il suo pesce d’aprile, con un video messaggio «speciale». In una clip, che l’ambasciata americana a Roma ha pubblicato su Facebook, dietro il leggio della sala stampa – da cui, di solito, intervengono i portavoce della Casa Bianca – appare improvvisamente un bambino afroamericano. «Pare che vi aspettaste qualcun altro – dice il bambino, Robby  Novak, che in alcuni video pubblicati su YouTube è noto come ’Kid  President’ (il “presidente bambino”) – Pesce d’aprile a tutti. Sono il
presidente bambino e mi auguro che tutti abbiate una giornata meravigliosa». Lasciando la sala, mentre rumoreggia con la bocca,  imitando uno strano rumore di passi, il bambino finge poi di essere  rimasto incastrato nella porta scorrevole.

Mentre il Corriere mercantile ha annunciato la nascita di uno stadio a forma dipesce che sorgerà sul mare a Genova….

risate

I pesci degli anni scorsi…

GOOGLE MAP CON… CASSETTA – Google ha annnciato una versione speciale di google map 8bit, come un videogioco anni ’80 da far funzionare grazie – figuratevi un po’! – a una cassetta da inserire nel Nintendo Nes

E YOUTUBE IN DVD – Youtube ha offerto una collezione di video in Dvd recapitati direttamente a casa

AUTO CHE CAMBIA COLORE – La Peugeot ha comunicato di avere lanciato  l’auto che cambia colore a seconda  del nostro umore. Il suo nome? Rcz6.

ALTRI… In polonia la città di Gdansk si è svegliata con la statua di Nettuno trasformata in un giocatore di pallone. Un omaggio ai mondiali, hanno detto.

confessionale

CONFESSIONALE DRIVE IN – Il primato del “pesce” 2011 se lo aggiudica il confessionale “express” di padre BobMcguire, raccontato sull’Herald Sun australiano. L’idea sembrava un po’ bizzarra, di certo però adatta a chi, sempre di fretta, vuole unire esigenze spirituali con i mille impegni della giornata, senza neppure uscire dalla macchina: un confessionale drive-in, per perdonare i peccati “in corsa”. Per fare più in fretta anche una tabella in cui segnare quale dei sette peccati capitali si sono commessi. E poi il “semaforo” dell’anima: luce verde uguale perdono, acceleratore e via. A raccontare l’incredibile idea padre Bob McGuire. Ma attenzione alla data dell’articolo: 1 aprile. Era uno scherzo. Poche ore dopo l’Herald Sun  svela la burla. Altro che macchina, niente scorciatoie per l’anima: chi vuole confessarsi, dovrà tornare in chiesa, a piedi e sedersi davanti al sacerdote.

 

ACQUA CHE FA CRESCERE  Bere regolarmente l’acqua del rubinetto fa crescere la capacità di memoria e di apprendimento dei ragazzi in età scola. E’ il pesce d’aprile dell’acquedotto pugliese  che sul suo portale ha pubblicato i (finti!) risultati di una ricerca condotta da un certo Istituto internazionale di ricerca neuromolecolare di Roma… Nella pagina successiva poi spiega che è una burla e che l’acqua dell’acquedotto comunque… è buona!

SEGGIOLONE PER CANI – Contagiata anche l’Ikea che propone un nuovo modello di seggiolone per cani, pensato per il loro benessere e la loro esigenza di socialità, all’interno della famiglia: si chiama “Hundstol” ed ha un apposito buco per la coda e spazi per acqua e ciotola sul vassoio, per garantire ogni comfort all’amico quattrozampe.

 BUS ANFIBI – Sempre in Australia il Brisbane Times ha intavolato un serissimo dibattito sull’opportunità di inserire bus anfibi come dotazione cittadina, con foto dei mezzi pubblicate sul giornale. 

 
RONALDO ALLA SPAGNA… Secondo il britannico Independent, il Portogallo oppresso dai debiti, vende alla Spagna la star del calcio Cristiano Ronaldo per 160 milioni di euro. Il quotidiano cita anche il Ministero delle Finanze portoghese che avrebbe ottenuto la collaborazione del giocatore più pagato al mondo per salvare la sua nazione dal collasso economico. 

… E BAGGIO NEL POROGRUARO A proposito di calcio, un’emittente veneta ha lanciato la notizia dell’impiego di Roberto Baggio per le ultime otto partite del Porogruaro.  

 

TASSA SULL’ARIA FRESCA – Tornando in Gran Bretagna, il Mirror scatena il panico tra i sudditi del Regno Unito comunicando che presto saranno  tassati sull’aria che respirano per salvare l’ambiente: un dettagliato articolo a firma della reporter Flora Olip, anagramma di April Fool, pesce d’aprile. 
 

SKATEBOARD PER ANZIANI – Sul Daily Express si parla di un nuovo ausilio per aiutare gli anziani a camminare, con skateboard incorporato.
 

FERMATO 13ENNE ARMATO DI … MARSHMALLOW – The Sun pubblica la notizia esclusiva di un ragazzino di 13 anni fermato dalla polizia della Cornovaglia perché colpevole di un’aggressione armato di marshmallows, i dolci gommosi… 

GOOGLE SI GESTISCE COL POLLICE – Tastiera e mouse non servono più, sono tecnologie ormai obsolete di fronte a Gmail motion, informava ieri Google: da oggi in poi è possibile controllare la propria posta elettronica, rispondere e aprire i messaggi senza toccare alcun tasto di computer, semplicemente muovendo il proprio corpo. Tipo: per rispondere a una mail basta spostare il pollice all’indietro come fare autostop alla rovescia, per rispondere a tutti? Stesso movimento ma con i due pollici!!! La notizia è corredata anche di un video che spiega nel dettaglio e con l’autorevole parere di esperti. Di scherzo in scherzo Google propone anche il Translate per animali che promette di rimuovere le barriere di comunicazione tra l’uomo e il mondo animale.

NIENTE NOZZE IN INGHILTERRA – Bersagliati anche i novelli sposi d’Inghilterra: l’Himalayan Times annunciava la meta  della loro luna di miele: Nepal. Il Guardian invece ha trasmesso per qualche minuto lo scoop: “il matrimonio è andato a monte” 
 

RIMOSSO IL FARO ROSSO DI LA SPEZA – In Liguria Tele Liguria Sud, emittente spezzina, aveva annunciato il via ai lavori di spostamento del faro rosso di Molo Italia, a La Spezia, con l’impiego di una storica gru del 1915 che sarebbe giunta nella notte nel Golfo dei Poeti. Le operazioni avrebbero segnato l’inizio della realizzazione del tanto atteso waterfront cittadino. Tanti gli spezzini rimasti delusi in banchina.

 VOLI SOLO PER BAMBINI – Skyscanner comunica invece che il vettore Urchin Airways lancia la prima compagnia aerea solo per bambini, che viaggiano senza adulti. Con personale di bordo vestito da clown, gara di urla, e gomme da masticare servite senza restrizioni, così come episodi dell’Ape Maia e dei Teletubbies. Prossimamente verrà lanciato anche TeenJet, vettore solo per teenager, con un’apposita sezione fumatori nel retro dell’aereo e un servizio sms per contattare il proprio vicino di posto, “senza inutili comunicazioni verbali”. 

 
YOUTUBE 100 ANNI FA – Anche Youtube onora la tradizione del 1 aprile celebrando il suo finto centesimo compleanno – è nato nel 2005 – con un video che riporta alcuni dei più famosi tormentoni in stile 1911, cento anni fa.

 
VIA TROTA DIVENTA VIA BOSSI – A Verona “via Trota” diventa “via Renzo Bossi”, giocando sul soprannome dato al figlio del leader della Lega Umberto Bossi. Qualche ignoto burlone ha attaccato una targa in marmo fedele riproduzione dell’originale, nella strada in pieno centro a Verona.

 SPOSTATA LA STATUA DI GARIBALDI Il sindaco di Scarlino Maurizio Bizzarri in provincia di Grosseto ha dato su Facebook il falso annuncio del trasferimento della statua di Garibaldi dall’omonima piazza nel cuore del borgo medievale.